Dermachron®

Dermachron® è una composizione cronobiologica di micronutrienti per integrare tutte le sostanze vitali che sono carenti nella dieta o che sono richieste con maggiore frequenza a causa di determinati stili di vita, al fine di sostenere il mantenimento di una pelle normale.

Nº. prodotto
Descrizione prodotto
Contenuto / Quantità
Prezzo
 
LHP91511
Dermachron®
60caps
44,78 
- +
LHP91513
Dermachron®
3x60caps
106,95 
- +
LHP91511 Dermachron®
60caps € 44,78
&nbbsp;
LHP91513 Dermachron®
3x60caps € 106,95
&nbbsp;

Questo prodotto è disponibile mediante la ditta Ordini ora questo prodotto a ChronobrandsChronobrands.

Con l’avanzare dell’età, la pelle perde la sua naturale capacità di rigenerarsi e questo porta ai primi segni di invecchiamento. Inoltre, le influenze ambientali nocive e altri fattori come lo stress favoriscono l’aumento della formazione di radicali liberi nella pelle. Queste sostanze ossidanti e dannose per le cellule attaccano le cellule cutanee e sono una delle cause principali del processo di invecchiamento della pelle; un processo che può iniziare già nella seconda decade di vita.

L’aspetto esteriore è al centro dei numerosi concetti di trattamento della medicina estetica. Le rughe vengono iniettate, la pelle in eccesso viene rimossa e i depositi di grasso vengono lipoaspirati. Tuttavia, sempre più persone si rendono conto che un approccio olistico è l’alternativa migliore a lungo termine.

La salute non viene solo dall’interno, ma in un certo senso anche dalla bellezza. Il nuovo interesse per l’estetica olistica comprende anche l’integrazione di un’alimentazione sana, che tenga conto di un’eventuale carenza di nutrienti propri dell’organismo e della presenza di un eccesso di sostanze esogene. L’assunzione di sostanze nutritive importanti in forma equilibrata può avere un effetto positivo anche sui cambiamenti della pelle legati all’età e sulla condizione della pelle nel suo complesso.

Fino a otto fattori diversi possono causare problemi alla pelle. In primo luogo, si tratta di sostenere l’apporto ottimale di sangue alla pelle. L’invecchiamento generale può essere causato anche da uno stress eccessivo, che si ripercuote sulla pelle. Non è raro che la rigenerazione cellulare sia rallentata o compromessa. Quando la pelle soffre a causa di questi fattori, perde la sua luminosità. Infine, diminuisce anche la capacità della pelle di trattenere l’umidità.

Alcuni micronutrienti e oligoelementi sono essenziali per rinnovare la struttura del tessuto cutaneo. Una carenza di questi elementi può avere un effetto negativo sull’aspetto della pelle.

I seguenti nutrienti possono avere un effetto positivo sulla pelle:

Foglie di tè bianco: Questi preziosi ingredienti, contenuti nelle foglie non aperte della pianta del tè ricoperte di lanugine bianca e assorbiti attraverso il tè che se ne ricava, possono contribuire a mantenere la pressione sanguigna nella norma, mentre i polifenoli possono favorire la normale crescita cellulare. Possono inoltre avere un effetto positivo sull’elasticità della pelle e favorirne la rigenerazione.

Radice di bardana: la bardana (Arctium lappa) appartiene alla famiglia delle Asteraceae. La pianta è originaria dell’Europa, dell’Asia settentrionale e del Nord America. Gli ingredienti più importanti sono l’inulina, i lignani (arctiina) e le mucillagini. La pianta contiene anche piccole quantità di oli essenziali, acidi vegetali e poliine contenenti zolfo. L’estratto di radice di bardana può aiutare a contrastare le macchie e le irritazioni cutanee, a stimolare il metabolismo e a favorire l’eliminazione attraverso la pelle.

Fiori di trifoglio rosso: sono ricchi di isoflavoni. Possono contribuire a stimolare la circolazione sanguigna e a promuovere una carnagione più liscia e compatta. Si ritiene inoltre che aumentino l’elasticità della pelle e contrastino le macchie.

Radice di tarassaco: contiene sostanze amare e importanti minerali. Può avere un effetto positivo sul metabolismo cutaneo e favorire la capacità di rigenerazione della pelle.

Semi di cardo mariano: Questi semi sono ricchi di flavonoidi, steroli e oli, che possono contribuire, tra l’altro, a ridurre la secchezza della pelle e le rughe. Poiché la pianta ha un effetto positivo sulla funzione epatica, anche l’aspetto della pelle può migliorare sensibilmente.

Equiseto: ha un alto contenuto di acido silicico, che ha un effetto drenante e può rafforzare il tessuto connettivo. Può inoltre favorire l’elasticità della pelle e sostenerne positivamente l’aspetto generale.

Vitamina C : Gli agrumi in particolare sono ricche fonti di vitamina C, così come i broccoli, i peperoni rossi e il ribes rosso. Anche il cavolfiore e le fragole hanno un elevato contenuto di acido ascorbico. La vitamina C è una vitamina idrosolubile ed è considerata un nutriente essenziale. Questa vitamina può proteggere la pelle dalle irritazioni e dallo stress ambientale e favorisce la capacità di rigenerazione della pelle.

Semi d’uva: i semi d’uva forniscono l’OPC, una sostanza nutritiva con un forte effetto protettivo sulle cellule, persino più forte della vitamina C e della vitamina E. L’OPC può avere un effetto positivo sulla produzione di collagene nella pelle, oltre a sostenere positivamente l’invecchiamento cutaneo.

Fiori di calendula: questi fiori contengono, tra l’altro, preziosi flavonoidi che favoriscono il rinnovamento cellulare. Possono anche aiutare a combattere la secchezza della pelle e a promuovere la rigenerazione dei tessuti cutanei.

Foglie di aloe vera: anche l’aloe vera ha effetti positivi sulla pelle. Il gel che contiene è costituito principalmente da acqua, che fornisce alla pelle l’idratazione di cui ha bisogno e la lenisce allo stesso tempo. Questa pianta aiuta quindi a lenire le irritazioni cutanee e a rassodare la pelle.

Acido ialuronico: alimenti come la carne, il brodo di ossa e le patate contengono molto acido ialuronico. L’acido ialuronico è il componente principale del liquido sinoviale tra le articolazioni. Stimola inoltre la formazione di collagene ed elastina. È importante per la formazione di un tessuto connettivo solido e teso. Un apporto ottimale di acido ialuronico contribuisce quindi a rendere la pelle soda e a regolare il film di umidità sulla pelle dall’interno.

Altri preziosi nutrienti a sostegno della pelle sono la luteina, la zeaxantina, l’MSM, il selenio, l’acido alpa-lipoico e le vitamine.

Se l'apporto di questi nutrienti attraverso la dieta non è sufficiente o se il fabbisogno è aumentato, è possibile integrarli con speciali integratori alimentari. Alcuni di questi nutrienti vengono assorbiti meglio al mattino e attivano l'organismo, mentre altri vengono assorbiti meglio la sera e favoriscono la rigenerazione. I prodotti a orientamento cronobiologico ne tengono conto.

Capsula AM (mattina)
dose giornaliera
Vitamina A (come palmitato)
1500 mcg RAE
Vitamina C
60 mg
Vitamina E (come succinato dell'acido D-alfa tocoferile)
13,4 mg
Selenio (Se)
100 mcg
Acido alfa lipoico
25 mg
Coenzima Q10
20 mg
Estratto di foglie di tè bianco
50 mg
Estratto di fiori di trifoglio rosso
120 mg
Estratto di radice di tarassaco
100 mg
Estratto di semi di cardo mariano
100 mg
Estratto di radice di bardana
80 mg
Coral Calcium®
25 mg
Bioperine®
5 mg

Altri componenti: stearato di magnesio.

Capsula PM (sera)
dose giornaliera
Niacinamide
30 mg
Zinco (Zn)
10 mg
Acido folico
400 mcg
Estratto di foglie di aloe vera
4 mg
Acido ialuronico
6 mg
Biotina 
300 mcg
Astaxantina
200 mcg
Luteina
200 mcg
Zeaxantina
8 mcg
Compl. di tocotrienoli
50 mg
MSM
500 mg
Estratto di equiseto (equisetum arvense)
170 mg
Estratto di semi d’uva (dalla varietà vitis vinifera)
11 mg
Estratto di fiori di calendula
4 mg

Altri componenti: stearato di magnesio.

Somministrare normalmente 1 capsula AM (gialla) al mattino e 1 capsula PM (blu) la sera con abbondante acqua.

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta equilibrata e varia e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare al riparo dalla luce e all’asciutto, a temperatura ambiente.
Le informazioni pubblicate non costituiscono una cura e non sono intese come richiesta o suggerimento di automedicazione.

Sebbene alcune delle affermazioni sopra riportate sui singoli micronutrienti derivino da studi scientifici, sono state classificate come "non ancora sufficientemente provate" da autorità ufficiali come l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), il che significa che non è possibile confermare alcun effetto positivo.
Il prodotto qui descritto non è stato valutato in modo definitivo dalla Food and Drug Administration (FDA; USA) o dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA; Europa). Questo prodotto non è destinato a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia".
Salvo errori e refusi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Dermachron®”