Immunochron®

Immunochron® è una composizione cronobiologica di micronutrienti per integrare tutte le sostanze vitali che sono carenti nella dieta o che sono sempre più necessarie a causa di determinati stili di vita, al fine di sostenere la normale funzione del sistema immunitario e proteggere le cellule dallo stress ossidativo.

Nº. prodotto
Descrizione prodotto
Contenuto / Quantità
Prezzo
 
LHP92400
Immunochron®
120caps
106,95 
- +
LHP92403
Immunochron®
3x120caps
256,64 
- +
LHP92400 Immunochron®
120caps € 106,95
&nbbsp;
LHP92403 Immunochron®
3x120caps € 256,64
&nbbsp;

Questo prodotto è disponibile mediante la ditta Ordini ora questo prodotto a ChronobrandsChronobrands.

Un sistema immunitario intatto è fondamentale per il nostro benessere fisico e mentale. Il nostro sistema immunitario lavora costantemente per proteggerci da agenti patogeni estranei che cercano di entrare nel nostro corpo e potenzialmente danneggiare il nostro sistema immunitario. Affinché il nostro sistema immunitario funzioni in modo ottimale, è importante condurre uno stile di vita positivo. Oltre a una sufficiente attività fisica, a un sonno riposante e a un sufficiente relax, anche una dieta equilibrata è essenziale per un sistema immunitario forte. Il nostro corpo ha bisogno di una serie di importanti vitamine, minerali e oligoelementi per sviluppare difese robuste.

I seguenti nutrienti possono avere un effetto positivo sul sistema immunitario:

Immuno LP-20™: Immuno LP-20™ è il Lactobacillus plantarum L-137 trattato termicamente, originariamente isolato da pesce fermentato e sottoposto a uno specifico trattamento termico in condizioni ottimali di tempo e temperatura. È quindi considerato un’alternativa ai probiotici vivi, noti per normalizzare la flora intestinale e sostenere il sistema immunitario.

Beta-glucano: Questa sostanza naturale è un composto di diverse molecole di glucosio che si trova nelle pareti cellulari di funghi e piante. Si trova anche nei cereali, nei lieviti e in altri alimenti vegetali. Il beta-1,3 / 1,6 D-glucano può contribuire al mantenimento di livelli normali di colesterolo e a promuovere le difese dell’organismo.

Erba d’orzo: l’orzo è considerato il cereale più antico coltivato dall’uomo. Questo cereale, non solo saziante ma anche benefico, veniva coltivato già nel 7000 a.C.. I cereali contengono numerose vitamine e minerali che hanno effetti positivi sull’organismo. L’orzo contiene in particolare la fibra insolubile beta-glucano. L’orzo contiene anche preziose vitamine del gruppo B, proteine e oligoelementi che possono contribuire a sostenere un sistema immunitario normale.

Fiore di luppolo: il luppolo (ingrediente principale della birra) è utilizzato e apprezzato per le sue proprietà leggermente sedative per i problemi del sonno, motivo per cui viene spesso associato alla valeriana. Le sostanze amare contenute nel luppolo possono anche avere un effetto positivo sulla digestione e sul sistema immunitario.

Sale disodico di pirrolochinolina chinone – PQQ: La PQQ si trova in molti alimenti, come alcuni tipi di frutta e verdura, prodotti di soia e tè. In realtà, le quantità più elevate di ingrediente si trovano nel natto (fagioli di soia fermentati). L’importanza della PQQ per l’uomo è stata scoperta solo nel 2003. Oltre a regolare il metabolismo generale, può anche potenziare molti degli effetti di altre vitamine.

Vitamina C: gli agrumi sono considerati la principale fonte di vitamina C. Tuttavia, anche molte verdure, come peperoni, broccoli e cavoli, sono ricche di vitamina C. Questa vitamina può contribuire alla normale funzione di base del sistema immunitario, ma può anche aiutare a mantenere la normale funzione del sistema immunitario durante e dopo un’intensa attività fisica o lo stress. Contribuisce inoltre al normale metabolismo energetico e può ridurre la stanchezza e l’affaticamento. La vitamina C funge anche da protezione cellulare. Infine, ma non meno importante, la vitamina C può contribuire alla rigenerazione della forma ridotta della vitamina E e quindi sostenere la funzione positiva di questa vitamina sul sistema immunitario.

Vitamina E: come sostanza liposolubile, è presente soprattutto nelle membrane cellulari. Può contribuire alla protezione delle cellule e influenzare positivamente il funzionamento del sistema immunitario. Gli alimenti che contengono molta vitamina E sono vari oli, noci, semi e verdure verdi.

Vitamina D: Oltre a mantenere ossa e muscoli normali, la vitamina D può anche sostenere la normale funzione del sistema immunitario.

Zinco: lo zinco si trova, tra l’altro, in carne, latticini, pesce, cereali integrali, legumi e noci. È un componente di molti enzimi e dei loro cofattori. Può contribuire alla normale sintesi del DNA e delle proteine. Può anche proteggere le cellule e promuovere un sistema immunitario normale.

Selenio: Alimenti come legumi, asparagi, broccoli, funghi, cavolo bianco, aglio, cipolle e noci del Brasile sono ricchi di selenio. Questo importante oligoelemento può contribuire al normale funzionamento della tiroide e alla protezione delle cellule. Anche il sistema immunitario ha bisogno di selenio per mantenere la sua resistenza e le sue prestazioni.

L’acido alfa-lipoico è una sostanza simile alle vitamine, solubile sia in acqua che nei grassi. L’acido lipoico viene prodotto nel fegato e in altri tessuti, dove agisce come cofattore naturale di complessi deidrogenasi multienzimatici come il complesso piruvato idrogenasi. Questo ingrediente si trova anche in vari alimenti come spinaci, broccoli, pomodori, carne e frattaglie. L’acido lipoico è importante, tra l’altro, per la normale produzione di energia e per la protezione delle cellule dell’organismo.

Resveratrolo: estratto originariamente dalla buccia dell’uva, ha dimostrato di avere un elevato potenziale di protezione cellulare. Anche il cacao, le arachidi, i pistacchi e i frutti di bosco contengono questo nutriente. Il contenuto più elevato di resveratrolo, tuttavia, si trova nell’alga giapponese. È particolarmente benefico per i vasi sanguigni e il sistema cardiovascolare. Può anche contribuire a sostenere positivamente il processo di invecchiamento e a rafforzare il sistema immunitario.

Se l'apporto di questi nutrienti attraverso la dieta non è sufficiente o se il fabbisogno è aumentato, è possibile integrarli con speciali integratori alimentari. Alcuni di questi nutrienti vengono assorbiti meglio al mattino e attivano l'organismo, mentre altri vengono assorbiti meglio la sera e favoriscono la rigenerazione. I prodotti a orientamento cronobiologico ne tengono conto.

Capsula AM (mattina)
per capsula
dose giornaliera
Polvere di succo d’erba d’orzo
100 mg
200 mg
Beta-1,3/1,6 D-glucano
75 mg
150 mg
Acido alfa lipoico
50 mg
100 mg
Vitamina C
275 mg
550 mg
Vitamina E (come succinato dell'acido D-alfa tocoferile)
15 mg
30 mg
BioPQQ™ Pyrroloquinoline Quinone Disodium Salt
1 mg
2 mg
Selenio (Se)
50 mcg
100 mcg
Vitamina D3 (come colecalciferolo)
5 mcg
10 mcg

Altri componenti: acido stearico, cellulosa microcristallina, stearato di magnesio, SiO2.

Capsula PM (sera)
per capsula
dose giornaliera
Resveratrolo
60 mg
120 mg
Immuno LP-20™ (Lactobacillus plantarum trattato termicamente)
25 mg
50 mg
Fiori di luppolo (Xanthohumol)
10 mg
20 mg
Zinco (Zn)
7,5 mg
15 mg

Altri componenti: cellulosa microcristallina, stearato di magnesio, SiO2.

Somministrare normalmente 2 capsule AM (gialla) al mattino e 2 capsule PM (blu) la sera con abbondante acqua.

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta equilibrata e varia e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera raccomandata. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare al riparo dalla luce e all’asciutto, a temperatura ambiente.
Le informazioni pubblicate non costituiscono una cura e non sono intese come richiesta o suggerimento di automedicazione.

Sebbene alcune delle affermazioni sopra riportate sui singoli micronutrienti derivino da studi scientifici, sono state classificate come "non ancora sufficientemente provate" da autorità ufficiali come l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA), il che significa che non è possibile confermare alcun effetto positivo.
Il prodotto qui descritto non è stato valutato in modo definitivo dalla Food and Drug Administration (FDA; USA) o dall'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA; Europa). Questo prodotto non è destinato a diagnosticare, trattare, curare o prevenire alcuna malattia".
Salvo errori e refusi.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Immunochron®”